Cerca

#Pandemia Coronavirus: giorno 33

Oggi è Pasqua, una Pasqua diversa, nell'intimità domestica... per i più obbedienti. Qualche audace, oggi, ha preferito macchiare la propria fedina penale, pur di riunirsi con amici e parenti, perché i controlli sono stati a tappeto, molto efficienti giacché (per chi ancora non avesse capito), l'assembramento di questi tempi costituisce un reato penale. Sui social possiamo vedere immagini spettacolari di blitz della polizia, in elicottero sui tetti dei condomini... per spegnere la griglia di arditi e beoni! Questo, oggi ha impegnato le forze dell'ordine, donne e uomini che avrebbero potuto stare a casa con i propri cari, piuttosto che doversi occupare di combattere "la grigliata" organizzata!

È successo a Palermo e sicuramente anche altrove... ma si sa... l'ignoranza paga pegno!

Ci auguriamo solo che per domani avremo imparato la lezione. È già una situazione difficile, vediamo di non complicarci ulteriormente la vita!



0 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale